24 e 25 maggio- SUPSI/DFA-Locarno – Incontro con l’arte di “Marion Baruch”

Spunti per riflettere assieme, forse indirettamente e grazie all’arte e alla produzione artistica, sul concetto di diversità, di trame e paesaggi, di vite diverse … ugualmente aperte e predisposte all’opera artistica.

<incontro con l’arte di Marion Baruch>

a cura di Laura Rusconi (CCBESS/SUPSI/DFA) in collaborazione con  Cristiana Canonica Manz e Mario Bottinelli Montandon (Area Arti plastiche e visive/SUPSI/DFA)

Atelier con l’artista 

Produrre opere ridando vita e identità agli scarti della grande industria tessile. Tre repliche originali (atelier) condotte dall’artista e dal curatore a margine di una esposizione (aperti a gruppi misti: studenti e professionisti).)

Tavola rotonda con l’artista 

Il tessile come metafora delle trame di vita, lo scarto di un abito come metonimia di un vuoto che acquista nuova identità (entrata libera)

<iscrizione obbligatoria _ post limitati con priorità a studenti SUPSI/DFA_ modulo online a breve a disposizione>