1° momento – Incontri di persone e di pensieri … diversamente!

 

Incontri di persone e di pensieri

Martedi 27 febbraio 15.40 – 17.30  Prologo

Critical Diversity Literacy: “approcci critici delle diversità”
<corso riservato a studenti Bachleor II anno DFA>

Sabato 3 marzo

 

Incontrare l’altro nell’arte: “approcci critici delle diversità”

Clicca per il programma completo della giornata del 3 marzo (PDF)

9.00 – 10.45
Tavola rotonda
SUPSI-DFA, Stabile ExMagistrale, Locarno

Shahaf Michaeli (Physical Theater: ricerc’attrice); Fabio Bocci (Pedagogia e didattica speciale: presidente del VisualFest UNIRoma3); Michele Mainardi (Pedagogia speciale e inclusiva: responsabile Centro di competenze Bisogni Educativi Scuola e Società SUPSI-DFA); Demis Quadri (Teoria e storia del teatro: responsabile ricerca all’Accademia Teatro Dimitri); George Pfründer (Pedagogia teatrale e mediazione culturale alla Fachhochschule Nordwestschweiz).

<attualità culturale del 4 marzo – RSIRete 2>

11.00-12.00
Concerto delle orchestre sinfoniche La nota in Più. Musiche di Orff, Beethoven, Stravinskij e Gershwin.
Chiesa di S. Francesco, Locarno

 

clicca per la locandina del concerto “La Nota in Più”

12.00-12.30

Inaugurazione ufficiale della Rassegna

Alla presenza dell’Autorità della Città di Locarno, del Direttore del Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport (DECS) Manuele Bertoli, dell’Assessore all’inclusione sociale del comune di Bergamo e responsabile scientifica dell’associazione Spazio Autismo, Maria Carla Marchesi, di Loretta Guerrini per la Fondazione Filmagogia, della madrina e dei curatori della Rassegna.

       

Organizzato da: DFA-Centro di competenze Bisogni educativi, scuola e società (BESS) del Dipartimento Formazione e Apprendimento della SUPSI (DFA); Accademia teatro Dimitri (atd) Fachhochschule Nordwestschweiz (FHNW-CH); Associazione Istituto Sant’Eugenio (Locarno); Associazione Spazio Autismo (Bergamo).