Giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo

Il 2 aprile è la Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo 

(WAAD, World Autism Awareness Day).

Istituita nel 2007 dall’Assemblea Generale dell’ONU essa richiama l’attenzione di tutti sui diritti delle persone con disturbi nello spettro autistico (Autism Spectrum Disorders, ASD).

12 -13 aprile 2024: per ricordare la Giornata Mondiale

Feynman, l’uomo che fece sparire l’infinito

Venerdì 12 aprile, ore 20.00 – Teatro di Locarno

Un teatro scritto da Valentina Fratini e diretto da Claudio Zarlocchi basato sulla vita del Premio Nobel per la Fisica Richard Feynman.
Presenta. Clarissa Tami

Saluto: On. Marina Carobbio Guscetti – Consigliera di Stato, Direttrice DECS
Introduzione: Michele Mainardi – Presidente Commissione Consultiva Autismo del Consiglio di Stato

Entrata Libera

Dalla parte della narrazione

Sabato 13 aprile 2024 dalle 08.45 alle 12.30 Locarno, Dipartimento formazione e apprendimento / Alta scuola pedagogica, Sala conferenze

Convegno di studio per una riflessione allargata sull’importanza dell’incontro nella narrazione e del sostegno di rete per le persone nello spettro autistico e per le loro famiglie. <Il programma>

Il convegno si inserisce nell’ambito della Giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo e ha l’obiettivo di favorire, partendo da prospettive diverse, una riflessione sul lavoro di rete a sostegno degli/delle allievi/e, delle famiglie e della scuola, ma anche di evidenziare la reciproca influenza che si instaura nell’incontro e nello scambio tra individui. Un incontro contraddistinto da caratteristiche personali uniche e da ambienti scolastici e di vita dinamici.

La partecipazione è gratuita e aperta a tutte e tutti.
Per ragioni organizzative è gradita l’iscrizione tramite l’apposito formulario online entro il 10 aprile 2024.

L’evento è organizzato dal Centro competenze bisogni educativi scuola e società del Dipartimento formazione e apprendimento / Alta scuola pedagogica (DFA/ASP), in collaborazione con Fondazione ARES, Autismo svizzera, Accademia DimitriCittà di Locarno e Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale.

Il convegno sarà preceduto da un pomeriggio formativo e culturale dedicato agli studenti e alle studentesse delle università e degli istituti di insegnamento superiore del territorio che prevede la visione e la discussione dello spettacolo teatrale “Feynman, l’uomo che fece sparire l’infinito“. Locarno, Teatro Kursaal.

Allo spettacolo seguirà una tavola rotonda moderata da Mattia Mengoni, Capo della Sezione pedagogia speciale del Dipartimento dell’educazione, della cultura e dello sport. Sarà presente l’On. Raffaele De Rosa, Direttore del DSS e Consigliere di Stato.